nuovo logo

index La societÓ Montalcino COMUNICATI Documenti
Dirigente dell'anno FOTO-3D-HF2012 1-2 Giugno

 

 

 Pagina iniziale                                                                                                                                                contatto-email

 

 

 

 

 

 

Strepitoso successo delle quattro gare 70-50 m round a Montalcino.

Mauro Bovini quattro risultati da record

707-707-705-700 punti

 

 

Gli arcieri Montalcino sono abituati a percorrere strade innovative utili ai livelli agonistici elevati dello sport del tiro con l’arco.

Nell’anno 2008 hanno creato il “Doppio FITA di Ferragosto” che è divenuta una gara di risonanza nazionale con 26 primati nazionali.

Quest’anno nel ponte della festa della Repubblica (1-2 Giugno) la società sportiva montalcinese ha inserito a calendario quattro gare 70-50 m round sponsorizzate dai quartieri di Montalcino che, per finalità diverse, sono molto legati al tiro con l’arco.

In questa simpatica sinergia fra arco storico ed arco agonistico sono scaturiti risultati di grande valore, soprattutto per arcieri di alto livello provenienti da tutta Italia.

I risultati parlano chiaro.. Il nostro  Mauro Bovini ha inanellato quattro prestazioni di eccellenza che lo inseriscono all’apice del rendimento 2014 per i nazionali compound. Ha realizzato infatti i fantastici punteggi di 707-707-705-700.

Sara Violi, atleta nazionale olimpica di Sarzana, ha sperimentato in gara la sua preparazione ed ha ottenuto quattro risultati con ottima progressione.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Altri arcieri di livello provenienti da ogni parte d’italia hanno testato, con ritmi di gara, il proprio stato di forma agonistico e psicologico.

Si sono affermati talenti emergenti come Paolo Volpi di Montalcino che ha permesso alla squadra senior di avvicinare il primato italiano da essa stessa detenuto. L’immancabile Maurizio Bovini ha realizzato la sua migliore prestazione, Massimo Bovini ha consolidato la sua qualifica per i campionati italiani.

A titolo personale hanno inteso partecipare o visionare questa iniziativa il segretario Federale Carboni, i tecnici federali Valesella e Botto, dirigenti e presidenti di importanti società sportive che la compagnia Arcieri Montalcino ringrazia vivamente.

In buona sostanza Montalcino ha creato i presupposti perche questa serie di gare sia, anche nel futuro, un motivo di attrazione tecnico agonistico che farà onore non solo a Montalcino,  ma speriamo all'intera Toscana.

La nostra società sente il dovere di ringraziare l’Amministrazione Comunale di Montalcino che, con le proprie strutture, da sempre  ci consente emergere sia a livello agonistico sia nella organizzazione di gare.